TESSUTI

Première Vision cambia rotta: da Mosca al Bosforo

Première Vision S.A., realtà organizzatrice dell’omonimo network di saloni tessili nel mondo, ha deciso di sospendere l’appuntamento con Première Vision Mosca e di sostituirlo con una nuova rassegna, Première Vision Istanbul, la cui prima edizione si svolgerà dal 29 al 31 ottobre presso il Cnr Expo della città sul Bosforo.

 

Per il varo di Première Vision Istanbul si sono unite forze e competenze:  Première Vision S.A. ha siglato un accordo con Cnr Holding Inc., ente di gestione del parco espositivo Cnr Expo e tra i maggiori curatori di saloni nel Paese, dando vita a una nuova società, controllata al 51% dai francesi e al 49% dai turchi. Tra l’altro, Cnr Expo ha seguito per alcuni anni la fiera Texbridge, che scompare in virtù del varo di Première Vision Istanbul, a cui darà il suo appoggio anche l’importante associazione turca Utib (Uludag Textile Exporters Association).

 

L’edizione di Istanbul del network di rassegne tessili ha una doppia ambizione: proporre ogni sei mesi a un mercato dinamico come quello turco un salone premium, che possa beneficiare del marchio Première Vision e, nel contempo, trarre vantaggio dalla posizione strategica della città, tra Europa Orientale e Asia Minore, regioni che hanno un’importante valenza per la moda.

 

Anche Messe Frankfurt punta su quest'area: ha infatti recentemente annunciato il varo di Texworld Istanbul, al debutto nel novembre 2014 presso il centro espositivo e congressuale Lütfi Kirdar nel centro della metropoli. (Nella foto, un momento della presentazione di Première Vision Istanbul)

 

 

stats