TESSUTI

Texworld: "Presenze di qualità, espositori soddisfatti"

Al traguardo del 15esimo anniversario, il salone tessile parigino Texworld ha archiviato l'edizione autunnale con 14.400 visitatori da 104 Paesi, in calo del 6% rispetto al settembre 2011. "Una conseguenza della crisi globale - dicono gli organizzatori di Messe Frankfurt France -. Si tratta comunque di presenze di qualità".

 

"Gli ingressi dalla Gran Bretagna sono cresciuti del 3,33% - specifica una nota - e abbiamo riscontrato un incremento di interesse da parte di aree come l'Est europeo. Bene il Middle East, mentre il Brasile è andato oltre le aspettative: +20%".

 

Tra i momenti clou della kermesse spicca il "Sustainability day": una giornata, il 18 settembre, interamente dedicata alla sostenibilità, scandita da incontri sul tema. I tessitori che hanno presentato articoli eco-friendly nelle loro collezioni sono stati 83, su un totale di 811. Ma anche nella sezione ApparelSourcing, al terzo appuntamento, non sono mancate le proposte amiche dell'ambiente.

 

stats