Tessuti

Milano Unica e Messe Frankfurt hanno firmato un accordo triennale

Un’intesa triennale e trilaterale è stata raggiunta ieri 23 ottobre tra Messe Frankfurt (ente organizzatore di Intertextile Beijing e Shanghai), Milano Unica e il consiglio degli industriali tessili cinesi CCPIT TEX. In base a quest’accordo il salone italiano del tessile sarà presente in Cina fino a ottobre 2015.

 

Secondo Silvio Albini, presidente dell’organismo fieristico italiano, questo è solo il primo passo verso ulteriori sviluppi futuri e ha sottolineato che il Paese asiatico è il secondo mercato estero per importanza dopo la Germania, come fruitore di stoffe made in Italy.

 

Da ricordare anche che il numero degli espositori è cresciuto in maniera sostanziale (+30%), raggiungendo quota 124 rispetto ai 95 della precedente manifestazione tenutasi a Pechino.

 

stats