Vendite

Lo shopping in Cina cresce di oltre l’11% per le feste del Capodanno

Durante la settimana di vacanze per il Capodanno cinese nella Repubblica Popolare lo shopping è aumentato dell’11,2% a 754miliardi di yuan, pari a 103,8 miliardi di euro, rispetto allo stesso periodo del 2016. Un risultato inaspettato.

 

Comunicato dal Ministero del Commercio, il dato evidenzia un incremento degli acquisti soprattutto da parte dei consumatori “emergenti” e di quelli che comprano al di fuori delle più importanti città cinesi.

 

Come si legge su wwd.com, province come quelle di Yunnan, Jiangxi, Guangxi hanno registrato  una particolare la crescita dei consumi, con un’attenzione verso i gioielli  d’oro e  d’oro argento.

 

Questa notizia arrivaalla fine di un mese caratterizzato da un susseguirsi di dati economici negativi che aveva portato molti osservatori cinesi  a prevedere un rallentamento dello shopping (nella foto lo skyline di Shanghai).

stats