Womenswear

Pitti W: da gennaio al via il nuovo corso

Prosegue il processo di fine tuning messo a punto dal management di Pitti Immagine per la rassegna Pitti W, in programma dal 7 al 10 gennaio prossimo. Dopo l'ingresso in Fortezza, è il momento di una rivoluzione a livello di stile, in sintonia con l'offerta del fashion district di Pitti Uomo.

 

Approdato all'interno dell'Arena Strozzi, lo scorso giugno, il salone dedicato alle anteprime assolute, alle capsule e alle proposte speciali di moda donna ridefinisce la sua proposta, avvicinandola alle identità stilistiche delle collezioni di Futuro Maschile, Touch! e L'Altro Uomo.

 

"Il nuovo Pitti W - racconta Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine - sempre più internazionale, vedrà in primo piano ricerca, scouting e un focus attentissimo sul prodotto, per un'offerta che si completa anche grazie alle collezioni donna già presenti in altre sezioni della rassegna". In sintonia con il cambiamento anche il layout, che cambia grazie alla creatività della designer Ilaria Marelli, per accogliere i 70 espositori attesi.

 

Guest designer della manifestazione sarà Barbara Casasola, stilista di origini brasiliane che vive a Londra, in scena con uno special event la sera del 9 gennaio in una location ancora da definire. Lo Special Event sarà dedicato invece alla collezione La Petite Robe della stilista Chiara Boni, che sfilerà l'8 genaio alla Dogana di via Valfonda.

 

Guest nation dell'edizione numero 13 del salone è l'Ucraina, in collaborazione con Mercedes Benz Kiev Fashion Days. Previsto un allestimento speciale dedicato alle collezioni di Anna October, Omelya Atelier, Paskal, Sasha Kanevski e Yasya Minochkina.

 

Da segnalare, tra le presenze, anche See Me, il brand solidale a sostegno delle donne vittime di violenza, che promuoverà un format live di ritratti interattivi, in collaborazione con Pitti Immagine e Nowfashion, dove esponenti del mondo della moda e Pitti People indosseranno il ciondolo a forma di cuore della label. Tra gli altri marchi presenti, da segnalare Aristide, Leghilà, Pink Memories, Alto Milano, Giosa Milano, Mou e Flogg.

 

stats