a cannes

MarediModa chiude con un +12%: in aumento le presenze da Usa e Russia

La 16esima edizione di MarediModa, il salone internazionale dei tessuti europei per mare, intimo e athleisure on stage dal 7 al 9 novembre al Palais Des Festivals di Cannes, si è chiusa con un +12% di visitatori. Premiati i due vincitori del contest "The Link".


Oltre 3mila i buyer, provenienti da Italia, Francia, Spagna, Inghilterra e Germania, con una crescita verticale di Stati Uniti e Russia.


«Le premesse lasciavano spazio all’ottimismo, grazie a un netto aumento del numero delle aziende espositrici - commenta Marco Borioli, presidente del salone - ma mai in verità ci saremmo aspettati un dato così assoluto, se si considerano poi i risultati reali delle manifestazioni tessili internazionali».

 

«È una risposta - prosegue - che premia innanzitutto la formula del salone e la qualità delle collezioni presenti, i momenti di approfondimento, gli eventi, la rappresentazione delle tendenze e, soprattutto, questa atmosfera familiare che si respira in fiera. Chiunque operi nei nostri tre settori di riferimento non può mancare».

 


Nel corso della manifestazione sono stati premiati i vincitori di “The Link 2017”, il contest dedicato ai fashion designer delle scuole europee più note: per la categoria “Beachwear”si è imposta Sara Voltarel dell’istituto Isgmd, mentre per la categoria “Intimo” il primo classificato è stato Mattia Rainò dell’Istituto Secoli di Milano.

 

stats