a firenze

Pitti Filati: in Fortezza da Basso vanno in scena 110 marchi

Dal 25 al 27 gennaio la Fortezza da Basso di Firenze riapre le porte per l'80esima edizione di Pitti Immagine Filati. "The Passenger" il tema dello Spazio Ricerca, dedicato al viaggio e a tutti i viaggiatori. Riflettori accesi anche sulla Leopolda, con Vintage Selection.

 

In vetrina l'anteprima mondiale delle collezioni di filati per maglieria per la primavera-estate 2018, proposte da 110 brand, di cui 15 provenienti dall'estero, su una superficie espositiva di 20mila metri quadri.

 

Tra gli highlight della manifestazione "The Passenger" allo Spazio Ricerca, il laboratorio di creatività del salone e osservatorio sperimentale dove vengono analizzate e lanciate le tendenze per le prossime stagioni.

 

Il progetto espositivo - sotto la direzione artistica del fashion designer Angelo Figus e dell'esperta di maglieria Nicola Miller, con l'allestimento di Alessandro Moradei - si snoda intorno all'idea del viaggio, inteso come tempo da dedicare a noi stessi e agli altri. «Ogni viaggio - commenta Figus - è una persona diversa che va alla ricerca di qualcosa di unico. Un bagaglio da preparare accuratamente, per vivere al meglio l'esperienza e la destinazione».

 

23 i marchi presentati nella sezione Fashion at Work, al piano inferiore del Padiglione Centrale, con nomi come Arteviva,Fiona Colquhoun,The Collection, Mode Information,Shima Seiki Italia,Moda Futuribile,Dicart,Marra,Sophie Steller e Ugolini, mentre KnitClub, l'area che a Pitti Filati vede protagonisti i maglifici di qualità, schiera 13 marchi: tra questi Teodori,Maglificio Gemma,Maglificio Pini,Supermaglia, Capelli e Gli Angeli

 

Tra le novità di questa edizione anche il supporto straordinario di MiSE e ICE, nell'ambito del Piano Triennale 2015-2017 promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle fiere italiane e del made in Italy: un contributo dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relation e pubblicità.

 

Dal 25 al 29 gennaio Firenze sarà animata anche daVintage Selection, il salone-evento di abbigliamento, accessori e oggetti di design vintage.Tema della 29esima edizione è “Vintage Selection. Let’s dance!”, dedicato alla disco dance, in stretto dialogo con il filo conduttore dei saloni invernali di Pitti Immagine.

 

A questo motivo-guida è ispirata anche “Disco Parade”, mostra-installazione che dalle 10 alle 21, per l’intera durata del salone, racconta l’abbigliamento da discoteca degli anni Ottanta e Novanta.

 

 

stats