a londra

Pure London: per la première del menswear pronti oltre 30 brand

Dal 14 al 17 febbraio 2016 presso il centro espositivo Olympia London, la prossima edizione di Pure London aprirà le porte all'uomo, con una sezione di abbigliamento, calzature e accessori. A scommetterci sono già 30 brand, ma gli organizzatori puntano a raggiungere i 60-80 a ridosso della manifestazione.

 

Come evidenzia una nota, il mercato del menswear sta mostrando grande dinamismo, con un aumento del 13% negli ultimi cinque anni e un ulteriore incremento del 22% previsto nei prossimi cinque. Non solo: negli ultimi due anni, per la prima volta, il segmento maschile è cresciuto a un ritmo superiore a quello femminile (+4,8% rispetto a +4,6%).

 

Un feedback che ha indotto gli organizzatori del salone inglese a lanciare un'area ad hoc per la moda uomo, a cui parteciperanno marchi come il made in Britain Shackleton, l'italiano Branccico C., oltre a nomi come Haber and Dasher, Adamist e Jacksin, per citarne alcuni.

 

Per l'edizione estiva - spostata da agosto a luglio (dal 24 al 26) per attrarre più brand e visitatori internazionali - gli organizzatori puntano ad alzare l'asticella, per arrivare alla fine del 2016 a raccogliere oltre 200 adesioni.

 

stats