abbigliamento e accessori

A Who’s Next e Premiere Classe più Giappone, Usa e nuovi buyer

Parlano di «energia positiva» gli organizzatori dei saloni parigini dell’abbigliamento e degli accessori Who’s Next e Premiere Classe, anche se il conteggio finale dei visitatori si è fermato a 45.192 presenze, «a causa soprattutto della riduzione dei team inviati dai grandi distributori - dicono - poiché gli espositori hanno comunque segnalato l’arrivo di nuovi clienti, oltre a quelli abituali».

 

Who’s Next e Premiere Classe hanno beneficiato di una presenza significativa di buyer europei ma, soprattutto, del ritorno di compratori da Paesi oltre i confini del Vecchio Continente, con, in particolare, un +27% dal Giappone e un +8% dall’America. Buono anche il numero di operatori dal Medio Oriente, che hanno concluso ordini importanti, specialmente nelle aree Studio e Private delle fiere.

 

Una notevole partecipazione si è avuta ai 25 convegni e ai 44 workshop che hanno animato i saloni, grazie a informazioni utili e spunti di riflessione. In particolare, hanno riscosso successo gli incontri “I nuovi modelli di business della moda”, “Le donne che stanno rompendo le righe” e quello sull’e-commerce, alla presenza di un manager di Alibaba.

 

Il nuovo Service Hub, che ha riunito lo spazio-conferenze, quello per i vip buyer, l’ufficio stampa, la postazione della Federazione Francese del Prêt-à-Porter Femminile e il Retail Expert Club, è stato il luogo privilegiato per il networking, insieme alla festa di apertura, tenutasi nel padiglione 7.1, dal significativo titolo “La generazione Z prende il controllo di Porte de Versailles”.

 

Da segnalare anche una serie di iniziative finalizzate ad aumentare il crossover fra abbigliamento e accessori, ma anche con il mondo della bellezza, dell’home decoration e del lifestyle e la scelta da parte di alcuni espositori, in particolare delle aree Urban, Trendy e Premiere Classe, di presentare un mix delle loro collezioni fra ready-to-wear e accessori.

 

Il prossimo appuntamento è dal 2 al 5 marzo con Premiere Classe Tuileries e Paris sur Mode Tuileries durante la settimana della moda donna di Parigi, mentre Who’s Next e Premiere Classe, al centro espostivo di Porte de Versailles, sono in programma per la seconda edizione dell’anno dall’8 all’11 settembre.

 

 

stats