accordi

Smi e Intesa San Paolo: patto da 500 milioni per le Pmi

Sistema Moda Italia e Intesa San Paolo ancora insieme per sostenere le piccole e medie imprese. Il patto rafforza una precedente intesa triennale, grazie allo stanziamento di un plafond di 500 milioni di euro per lo sviluppo di progetti di internazionalizzazione.

 

L'intesa - sottoscritta da Stefano Barrese (responsabile area sales e marketing della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo) e da Claudio Marenzi (presidente di Smi) - prevede che la Banca metta in campo una presenza consolidata in oltre 40 Paesi, una copertura strategica in Europa centro-orientale, in Medio Oriente e nel Nord Africa e favorisca accordi di collaborazione con istituti finanziari in più di 70 nazioni, oltre a facilitare l'accesso ai nuovi mercati digitali, mettendo a disposizione una serie di piattaforme di business matching e percorsi di formazione.

 

«L’export di settore, pari a 28,5 miliardi circa nel 2014, concorre al 54,7% del turnover di filiera, e nel primo trimestre 2015 ha continuato a crescere, pur rallentando al +1% - ha sottolineato Marenzi -. Quella delle esportazioni è quindi la via obbligatoria, non solo per le grandi aziende, ma anche per le piccole e medie imprese».

stats