acquisizioni

Imprima (Wise Sgr) alza il tiro sugli Usa con City Prints e Premier Fabrics

Duplice acquisizione negli States per Imprima, holding di un gruppo multinazionale dedicato interamente alla stampa e al finissaggio tessile. La società, controllata da Wise SGR attraverso il fondo di private equity italiano Wisequity IV, ha rilevato City Prints e la gemella Premier Fabrics, aziende Usa specializzate nella stampa dei tessuti.

 

Si tratta della quinta operazione finalizzata da Imprima, reduce dall'acquisizione dei converter tessili italiani Set,Guarisco e B-Blossom e del tedesco KBC, che le permette di rafforzare la propria presenza sul mercato americano, aprendole la strada per diventare leader nel settore della stampa e del finissaggio tessile.

 

City Prints e Premier Fabrics - fondate nel 1997, rispettivamente di New York e Los Angeles e con un fatturato consolidato di circa 23 milioni di dollari - forniscono infatti creatività e tessuti stampati a realtà come Walmart, Target e Macy’s, a fashion brand quali Ralph Lauren, Calvin Klein e Tommy Hilfinger, oltre che a e-tailer come Amazon.

 

Come nel caso dei precedenti merger, i fondatori delle due realtà - i fratelli Jason e Ryan Borg - manterranno la posizione di leadership gestionale nelle società e diventeranno azionisti della holding Imprima.

 

«Con questa acquisizione - commentano Valentina Franceschini e Gianluca Boni, rispettivamente presidente e vice presidente esecutivo - Imprima entra nel mercato americano, con l'obiettivo di diventare il primo converter tessile dotato di capacità di stampa interamente digitale, a servizio del mercato domestico». 

 

«La profonda crisi che i principali retailer di abbigliamento americani stanno attraversando - aggiungono - li sta spingendo a rivedere le proprie strategie di sourcing, attualmente basate quasi esclusivamente su forniture dal Far East, avvicinandole al modello europeo del fast fashion. Tramite City Prints e Premier Fabrics, Imprima permetterà ai retailer domestici che vogliono investire nel made in Usa di avere un partner di grande esperienza ed affidabilità».

 

stats