acquisizioni

La carica dei giovani miliardari cinesi: Wendy Yu investe in Mary Katrantzou

Adrian Cheng non è l'unico magnate cinese under 40 a far parlare di sé nel fashion world. Tra i giovani miliardari appassionati di moda e Millennials-oriented si sta facendo strada Wendy Yu - 27 anni, figlia di Jingyuan Yu, fondatore di Mengian Group - che attraverso il fondo Yu Capital ha acquisito una quota di minoranza di Mary Katrantzou.

 

Dopo aver investito in altri business legati alla moda, come il sustainable brand Bottletop e la piattaforma Fashion Concierge, prima conosciuta come Asap54, è di questi giorni la notizia (anche se l'accordo è stato sottoscritto lo scorso ottobre) dell'acquisizione di una partecipazione nel brand britannico, quest'anno al suo decimo anno di vita e forte di un fatturato di 10 milioni di sterline.

 

L'intenzione, come spiega Wendy Yu a wwd.com, è di spingerlo in Cina, dove «ci sono grandi opportunità di crescita».

 

«Credo nella visione di Mary e nel suo potenziale - ha dichiarato - non solo nel fashion ma anche nel settore lifestyle. Penso che il suo marchio potrebbe diventare un brand globale nei prossimi10-20 anni».

 

Nata a Zhejiang, con una laurea in fashion management al London College of Fashion e studi presso diverse università inglesi, Wendy Yu ha lanciato il fondo Yu Capital nel 2017, con l'obiettivo di scommettere nei settori della moda e della tecnologia, segmenti in forte ascesa tra i Millennials.

 

Nel 2018, come ha dichiarato la stessa imprenditrice, il budget a disposizione per investire in business emergenti è pari 20 milioni di dollari (circa 17 milioni di euro). Non resta che attendere gli sviluppi (nella foto, Wendy Yu e Mary Katrantzou in una foto tratta dal profilo Instagram della giovane magnate cinese).

 

stats