sarà la 50esima edizione

Ecco le nuove date del Mido

Calendario fieristico in subbuglio a causa del coronavirus: tutto sulle rassegne italiane è in continuo aggiornamento e così, dopo la decisione del Salone del Mobile di spostarsi a giugno (vedi news su fashionmagazine.it), anche il Mido scioglie la riserva sulla prossima edizione, inizialmente prevista tra fine febbraio e inizio marzo. Annullata, a tal proposito, la conferenza stampa in programma il 28 febbraio.

Il 50esimo appuntamento con la kermesse dell'eyewear sarà dunque da domenica 5 a martedì 7 luglio, nell'abituale sede di Fieramilano Rho.

«Dopo la decisione di posticipare la manifestazione, della cui bontà siamo ancora più convinti dopo l’escalation dell’emergenza degli ultimi giorni e dei relativi provvedimenti adottati dal governo italiano - commenta il presidente, Giovanni Vitaloni - abbiamo lavorato senza sosta nelle ultime 72 ore, in modo da individuare le nuove date, scelte accuratamente per andare incontro alle esigenze del settore».

«Oltre a contare sul sostegno delle aziende più importanti - aggiunge - ci siamo confrontati con espositori, buyer e stakeholder, perché Mido è il punto di riferimento per il settore e, soprattutto in questo momento storico delicato, rappresenta lo specchio dell’occhialeria italiana e internazionale: una risorsa unica e riconosciuta nel mondo come importante segmento dell’economia del nostro Paese».

 

a.b.
stats