AL SALONE DEI TESSUTI DI VIA SAN GREGORIO

Afghan Treasures in Italy Luxury Show: il made in Afghanistan a Milano

Il Salone dei Tessuti in via San Gregorio 29 a Milano ospita fino a stasera una due giorni dedicata al meglio dei prodotti artigianali afghani, in occasione di Afghan Treasures in Italy Luxury Show: un evento sponsorizzato da Usaid (United States Agency for International Development), che ha come protagonisti gemme, gioielli, tappeti tessuti a mano, articoli in marmo, graniti e, non ultimi, prodotti tessili, caratterizzati dai ricami che costituiscono una delle eccellenze del made in Afghanistan.

Sono circa 200 le aziende sotto i riflettori, in un happening il cui obiettivo principale è creare un'occasione di contatto tra i produttori afghani e le realtà italiane dell'alto di gamma.

Un'opportunità particolarmente importante per le donne e ragazze provenienti da un Paese di cui si sa ancora poco, spesso artefici delle minuziose lavorazioni dei manufatti made in Afghanistan.

Usaid supporta lo sviluppo di nuove opportunità di lavoro soprattutto per questa manodopera femminile, sponsorizzando fiere ed esposizioni e allargando il focus a formazione, attivazione di relazioni commerciali nel retail e nel wholesale, gestione aziendale.

Con quasi 19 miliardi di dollari investiti in programmi di sviluppo in Afghanistan dal 2002 a oggi, Usaid offre il principale programma bilaterale di assistenza civile in questa nazione, «agevolando la costruzione di una democrazia produttiva fondata sul diritto e fornendo programmi educativi e servizi sanitari di base per tutti gli afghani», come precisa una nota (nella foto, la principessa Soraya Malek durante l'inaugurazione). 

A cura della redazione
stats