al via il 30 maggio con sconti fino al 50%

Galeries Lafayette Haussmann può finalmente riaprire

La riapertura a Parigi di Galeries Lafayette Haussmann, domani 30 maggio, «è un segnale forte per il retail francese», afferma il ceo Nicolas Houzé, che ha dovuto aspettare questa data, benché nel Paese i negozi siano già attivi dall'11 maggio, in seguito al mancato ok da parte della Prefettura per le superfici oltre i 40mila metri quadri.

Un reopening che avviene a qualche giorno di distanza dall'eterno rivale Printemps - attivo da ieri, giovedì 28 maggio - e dopo che sono già stati riavviati lo store sugli Champs-Elysées e Bvh Marais.

Nel punto vendita sono state allestite barriere in plexiglas alle casse e non mancheranno gel disinfettanti per le mani, oltre a segnaletiche per garantire il distanziamento sociale.

Per invogliare la clientela sono stati previsti sconti fino al 50% e servizi come il mobile payment, il click and collect e le prenotazioni via Internet.

In un'ottica di omnicanalità, è online già da alcuni giorni un servizio di personal shopping avanzato, attraverso live video, realizzato insieme a GoInStore, startup che rientra nel progetto Plug and Play di Galeries Lafayette.

a.b.
stats