Anche Fendi e Vuitton in Hudson Yards

Neiman Marcus arriva finalmente a New York

Il deparment store di Dallas, Neiman Marcus, debutta a New York, presso Hudson Yards, città nella città a Manhattan.

Il complesso Hudson Yards - il maggiore per New York City, dai tempi del Rockefeller Center - inaugura infatti domani nel West side di Manhattan: si tratta di 13 edifici e di un grattacielo di 75 piani dove l’appartamento meno caro è affittato a oltre 5mila dollari al mese. Ma ci sarà spazio anche per lo shopping, dal lusso al fast fashion: oltre a Neiman Marcus (in alto, un rendering) aprono anche marchi come Fendi, Dior, Louis Vuitton, Kenzo e H&M.

Neiman Marcus - che da più di un secolo detta le tendenze in Texas ed è al suo 43esimo opening - vuole catturare una sua precisa clientela, lontana da midtown Manhattan, territorio marcato dai concorrenti Saks Fifth Avenue, Bloomingdale's e Barneys New York.

In base a quanto riportato da Bloomberg, il retailer esordisce nella Grande Mela forte di 100 milioni di euro di acquisti online da parte dei newyorchesi.

La sua particolarità è che si trova in un mall (piani 5, 6 e 7). Inoltre il beauty è in un open space e non, come di solito, gestito da una serie di chioschi, mentre i gioielli non sono concentrati tutti nella tradizionale area principale dedicata alle vendite ma si possono trovare, per esempio, accanto a un abito da sera all’ultimo piano.

Altra curiosità: nell’area menswer videogiochi vintage come Pac Man e Galaga convivono con bomber e felpe. Lo store in Hudson Yards è inoltre l'unico di Neiman Marcus ad avere tre punti per il food & beverage. Al ristorante è tutto esaurito per le prossime due settimane.

Due giorni fa il retailer ha pubblicato i risultati del secondo trimestre fiscale, terminato il 26 gennaio. I ricavi sono saliti a 1,39 miliardi di dollari (+0,7% a periodi comparabili), ma il quarter è terminato con una perdita di 29 milioni, dal precedente utile di 373 milioni.

e.f.
stats