anticipazioni

White: con LuisaViaRoma prende quota il progetto Wow by Highsnobiety

Il progetto Wow-White On Web by Highsnobiety si arricchisce all'interno di White di una speciale collaborazione con LuisaViaRoma. In occasione di White Man & Woman, in programma dal 16 al 18 gennaio in zona Tortona a Milano, nell'area Wow all'ex Ansaldo un gruppo di designer cutting edge verrà presentato in modo innovativo, coniugando i mondi on e offline.

 

Si tratterà di nomi selezionati da White insieme a Highsnobiety (piattaforma web di riferimento per lo streetwear e il lifestyle, con oltre 5 milioni di visitatori) e all'iconico concept store fiorentino: tra questi All Apologies, Blood Brother, Gcds e Soulland.

 

L'obiettivo è garantire ai brand un'eco multimediale, di forte impatto. Il creative team di Highsnobietyrealizzerà un servizio fotografico in esclusiva durante la rassegna, che sarà lanciato in anteprima su luisaviaroma.com, insieme a un approfondimento editoriale, e condiviso sui social. Non solo. Chi vorrà potrà acquistare in Rete alcuni outfit protagonisti degli scatti.

 

«La collaborazione con LuisaViaRoma - commenta Massimiliano Bizzi, patron di White - dimostra quanto stia crescendo White Man & Woman a livello di qualità e di numeri, con un partner che apre un'importante finestra sul mondo web».

 

«Non a caso - aggiunge - il progetto vede protagonista la sezione Wow-White On Web, in cui convivono gli stilisti più all'avanguardia, artefici di collezioni ad alto contenuto creativo, con le nuove frontiere di Internet e della comunicazione. Grazie a questa partnership è possibile capire meglio le dinamiche della moda e, in particolare, dei buyer, in relazione al mercato dell'online retail».

 

Andrea Panconesi, ceo di LuisaViaRoma, sottolinea come l'iniziativa «rappresenti una buona occasione per sperimentare insieme nuove forme di creatività».

 

David Fischer, editore e fondatore di Highsnobiety, ha posto l'accento sul circolo virtuoso di cui la "sua" realtà fa parte, insieme a White Milano («Il tradeshow di spicco in Italia per quanto riguarda i brand giovani») e a LuisaViaRoma, «uno dei più importanti retailer di moda nel mondo».

 

«Per noi è un vero piacere - ha proseguito - riunire una selezione di marchi globali noti per la loro capacità di essere "forward thinking" e per il ruolo di spicco nei loro mercati di riferimento, senza contare l'esempio e le indicazioni che danno su come il pianeta moda si connoterà nel futuro».

 

stats