Asos, Debenhams, Arcadia e gli altri

UK: i retailer di moda prendono provvedimenti dopo il blocco

Il lockdown deciso la sera del 23 marzo dal premier britannico Boris Johnson si ripercuote sul fashion retal fisico e online, dove ciascun operatore locale prende iniziative singole, nel tentavo di arginare lo stop alle vendite, per ora della durata di tre settimane.

Come riporta drapersonline.com, Asos ha messo in pausa alcune consegne dai suoi fornitori e da marchi terze parti, mentre comincia a rivedere la gestione degli stock a causa del Covid-19. Continua invece a consegnare regolarmente agli shopper online.

L’e-commerce di moda britannico, nei giorni scorsi sotto i riflettori anche per un possibile taglio all’organico (si parla di un centinaio di posti di lavoro), si sta comportando come altri retailer e marchi in questo periodo di incertezza, che nell’immediato colpisce le collezioni per la primavera-estate 2020.

Durante la scorsa settimana Monsoon Accessorize e Debenhams hanno esteso i termini di pagamento dei loro fornitori. New Look ha fermato tutte le produzioni attuali e future e chiesto ai locatori la sospensione di tre mesi di affitti.

Primark ha scritto ai fornitori, chiedendo di fermare le produzioni correnti e future e l’acquisto di materiali. Inoltre starebbe trattando per non pagare i canoni trimestrali dei negozi in Gran Bretagna. Lo stesso dicasi per il marchio Matalan, in trattative con i suoi landlord per scansare un trimestre di affitti.

Arcadia Group (Topshop, Topman Dorothy Perkins, tra le insegne) ha invece scritto agli impiegati con contratti a tempo che i loro accordi termineranno anticipatamente.

Questa situazione arriva dopo un periodo già deteriorato per il retail in Gran Bretagna. In base alle statistiche rese note oggi dall'Office for National Statistics, le vendite al dettaglio di febbraio hanno mostrato una crescita zero rispetto all'anno prima e una flessione dello 0,3% rispetto a gennaio, contro il +0,2% atteso dagli economisti. Esclusi i carburanti, il calo è dello 0,5%.
e.f.
stats