Auspicata una riduzione dei dazi

Smi positiva sull’accordo Ue-Mercosur

Tutti soddisfatti in Sistema Moda Italia (Smi) per il recente accordo commerciale fra l’Unione europea e i mercati sudamericani del Mercosur (Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay).

«Questo accordo semplifica le relazioni commerciali tra l’Italia e i mercati sudamericani, che hanno sempre manifestato particolare interesse nei confronti della nostra moda e del nostro lifestyle», commenta Stefano Festa Marzotto, presidente del Comitato Promozione e Internazionalizzazione di Smi.

Festa Marzotto prospetta grandi chance, specie in Brasile, «con una popolazione di circa 200 milioni di persone e un consumo di poco meno di 2 miliardi di pezzi di tessile-abbigliamento l’anno, nel 98% dei casi prodotti internamente, a causa dei dazi alle importazioni».

L’attesa riduzione dei dazi, secondo Festa Marzotto, non potrà che portare benefici all’industria manifatturiera italiana del tessile-abbigliamento (la prima esportatrice europea di settore e la seconda al mondo) ma anche ai consumatori brasiliani.

Di fatto il Mercorsur, che a breve dovrebbe incorporare anche la Bolivia (mentre il Venezuela risulta sospeso), è un aggregato che rappresenta la quinta economia mondiale. Si tratta di una popolazione di 295 milioni di abitanti, su una superficie che sfiora i 15 milioni di chilometri quadrati. 10,5 milioni di persone hanno un’età compresa fra i 15 e i 17 anni.

L’accordo con i Paesi del Mercosur concluso il 28 giugno è il risultato di un percorso tortuoso di negoziati durati circa 20 anni. E se la moda è ottimista, agricoltori e allevatori europei temono un’impennata delle importazioni dal Sud America e vedono minacciata la salute dei consumatori.

Gli ambientalisti allertano invece sulla possibile ulteriore deforestazione dell'America meridionale. Tre le maggiori esportazioni del Mercosur figurano prodotti agricoli come i semi di soia e la farina di soia (usata come mangime), il caffè (12,5%), la carne bovina, il pollame e i succhi di frutta.

e.f.
stats