bilanci

Mipel: visitatori in flessione del 6%

Si è chiusa con un segno meno la 105esima edizione del Mipel, il salone della pelletteria di scena nel polo fieristico di Rho dal 2 al 5 marzo. Le presenze sono diminuite complessivamente del 6%, con una flessione più accentuata dei visitatori italiani.

 

«Su questa edizione hanno gravato le preoccupazioni relative all'economia internazionale e delle recenti tensioni in Ucraina. In ultimo - ha dettoGiorgio Cannara, presidente Mipel e Aimpes - si sono aggiunti i disagi causati dallo sciopero dei mezzi di trasporto del comune di Milano. Il calo è comunque generalizzato e ha riguardato l'intero comparto degli accessori. Nonostante questo, Mipel si conferma un appuntamento irrinunciabile per le aziende di settore».

 

La prossima edizione della manifestazione è in programma dal 31 agosto al 3 settembre.

 

stats