garanzia ai prestiti l'inventario e alcuni immobili

Macy's a caccia di 5 miliardi di dollari per evitare la bancarotta

Non c'è solo Neiman Marcus tra le celebri vittime della recessione americana provocata dal coronavirus. Se questa settimana il gruppo texano potrebbe dichiarare bancarotta, il suo rivale Macy's non se la passa meglio e, per evitare misure drastiche come il fallimento, punta a reperire fondi per 5 miliardi di dollari. 

Secondo quanto riferito da Cnbc, la più grande catena di grandi magazzini americana darebbe in garanzia il suo inventario per ottenere 3 miliardi, mentre altri prestiti per 1-2 miliardi potrebbero arrivare dando in pegno parte del suo patrimonio immobiliare.

Del pacchetto di immobili da dare in garanzia non farebbe però parte il building di Herald Square, storica location di Macy's a New York. 

an.bi.
stats