Dal 12 al 14 giugno

La settimana della moda londinese dà il via alle fashion week estive tra online e offline

Con un'edizione in chiave phygital la London Fashion Week inaugura il calendario delle kermesse estive dal 12 al 14 giugno. Annunciate anche le date dell'edizione di settembre, che si svolgerà dal 17 al 21 del mese, con una più marcata presenza di eventi fisici. Entrambi gli appuntamenti saranno sponsorizzati da Clearpay.

Come si legge sul sito del Bfc-British Fashion Council, l'edizione di giugno ospiterà collezioni maschili e femminili e sarà prevalentemente in versione digital attraverso il sito www.londonfashionweek.co.uk. Previsti anche una serie di appuntamenti fisici nel rispetto delle misure imposte dal governo.

Sull'onda dell'Institute of Positive Fashion Forum (Ipf Forum), l'evento on schedule il 10 giugno,  che riunirà le voci chiave del fashion sostenibile, la kermesse londinese darà risalto ai tre pilastri della moda del futuro individuati dall'Ipf, ambiente, persone, comunità & artigianato.

L'elenco provvisorio di eventi e lanci di collezioni include nomi come Ahluwalia, av vattev, Bethany Williams, Dilara Findikoglu, Jordanluca, Liam Hodges, Lyph, Marques 'Almeida, Nicholas Daley, Olubiyi Thomas, Per Götesson, Preen di Thornton Bregazzi (nella foto, una proposta del brand per la Fall-Winter 2021-2022), Pronounce, Qasimi, Robyn Lynch, Staxx, Teija.

Il calendario provvisorio sarà annunciato nelle prossime settimane.

Dopo Londra, il mese di giugno vede on schedule la Milano Fashion Week, dal 18 al 22, e l'appuntamento con il menswear parigino (22 e 27 giugno).

c.me.
stats