Dal 20 al 23 settembre insieme a Mipel e TheOne Milano

Micam schiera 500 espositori a Fiera Milano e attende oltre 5mila buyer

Voluta fortemente dalle aziende del settore, anche in uno scenario internazionale complesso, torna dal 20 al 23 settembre Micam Milano, la prima manifestazione di grandi dimensioni di scena a Fiera Milano Rho dopo il lockdown. Il salone, all'edizione numero 90, si prepara a mandare in scena le nuove collezioni di più di 500 aziende e conta già le conferme di oltre 5mila buyer in arrivo soprattutto da Italia ed Europa. 

«Micam Milano rappresenta l'occasione concreta per le aziende del comparto calzaturiero di far ripartire il business – spiega il presidente Siro Badon (nella foto) -. È il primo appuntamento per sviluppare la campagna vendita di un settore strategico per il made in Italy. L'incontro in fiera rimane la via privilegiata per procedere alle contrattazioni degli ordini dopo avere toccato con mano i campionari e soprattutto, partecipando alla rassegna, ci si confronta con i colleghi e gli operatori del settore per capire dove va il mercato, cogliendone in anticipo i trend».

«Tengo inoltre a sottolineare – precisa Badon – come l'erogazione di un finanziamento alle aziende italiane che partecipano a manifestazioni internazionali da parte del Governo sia una soluzione concreta per far ripartire il settore sui mercati internazionali. Grazie ai fondi messi a disposizione da Simest, si potrà partecipare alla rassegna espositiva con contributi agevolati e a fondo perduto».  

Il salone occuperà i padiglioni 1, 2, 3, 4 e 6. L'1 e il 3 cambieranno la denominazione in Premium e ospiteranno la proposta più esclusiva della rassegna.

L'area Micam X, laboratorio di idee dedicato all'innovazione, offrirà incontri e iniziative dedicati ai quattro grandi temi lanciati all'edizione di febbraio 2020: Retail del futuro, Sostenibilità, Tendenze e materiali, Heritage & future.

Al padiglione 3 lo spazio Wonderland sarà ispirato al secondo capitolo della fiaba Micam in Wonderland, che caratterizzerà l'edizione di settembre.

Da non perdere gli Emerging Designers, che rappresentano il futuro del settore e a cui la manifestazione dedica un'area con l'obiettivo di valorizzarne il talento.

Per la prima volta ci sarà uno spazio occupato dal salone internazionale della pelletteria Mipel e da TheOneMilano Special, featured by Micam, con un format originale studiato su misura per i buyer in visita. A completare l'offerta espositiva anche la parziale contemporaneità con Homi Fashion & Jewels Exhibition, sempre a Fiera Milano Rho dal 19 al 22 settembre, e Lineapelle, di scena il 22 e 23 settembre.

La tutela della salute degli espositori, dei visitatori e del personale coinvolto nell'organizzazione della manifestazione sarà garantita dalle linee guida messe a punto con Fiera Milano per garantire i massimi standard di sicurezza.  

Tra i provvedimenti adottati, nel rispetto delle indicazioni fornite delle associazioni internazionali di riferimento Ufi (Global Association of the Exhibition Industry) ed Emeca (European Major Exhibition Centres Association), oltre alle nuove modalità di ingresso, sono state ulteriormente affinate le linee guida per la gestione dei flussi dei visitatori: dalle fasi di preregistrazione all'arrivo presso i quartieri fieristici e congressuali, passando attraverso percorsi strutturati più ampi e regolari che guideranno il visitatore all'interno dei padiglioni, le aree comuni e i punti di ristoro.  

c.me.
stats