DAL 3 AL 7 AGOSTO A VERONA

Accademia dei Sartori porta Bemberg al congresso dei Maestri Sarti

Ci sarà anche Bemberg alla 38esima edizione del Congresso Mondiale dei Maestri Sarti, in programma a Verona dal 3 al 7 agosto.

Il marchio registrato di Asahi Kasei - sinonimo di una fibra di origine naturale ma ad alta tecnologia - è stato infatti selezionato dall'Accademia Nazionale dei Sartori, realtà nata nel lontano 1575, per essere inserito in un libro dedicato ai rivestimenti e alle fodere di altissima qualità, che viene presentato in occasione della manifestazione veronese.

«Le fodere Bemberg - si legge in un comunicato - aggiungono uno stile essenziale, comfort e vestibilità al mondo degli abiti su misura». Come è noto, Bemberg è un materiale derivato dalla trasformazione degli "smart linter" del cotone, attraverso un processo a circuito chiuso, tracciabile e trasparente, che non esaurisce le risorse forestali (nella foto, un'immagine tratta dal sito istituzionale di Bemberg).

a.b.
stats