Dall’11 al 14 gennaio

Al via Expo Riva Schuh e Gardabags: focus su sostenibilità e shopping experience

Un programma ricco di approfondimenti sul sistema moda coronerà la 93esima edizione di Expo Riva Schuh e la quarta di Gardabags, in programma dall’11 al 14 gennaio nel quartiere fieristico di Riva Del Garda.

Ad aprire le danze sabato 11 gennaio gli interventi del presidente di Riva del Garda Fierecongressi, Roberto Pellegrini, e del direttore generale Giovanni Laezza insieme a Carla Costa, responsabile di Expo Riva Schuh e Gardabags.

Il cuore dei talk si concentrerà all’interno dello spazio polifunzionale hangar del Padiglione D, dove prenderanno vita discussioni focalizzate sulla eco-consciouness di filiera: un approfondimento sulla sostenibilità di filiera del sistema moda pelle con Roberto Vago, direttore di Assomac-Associazione nazionale dei costruttori italiani di macchine e accessori per calzature, pelletterie e concerie e Debora Rosciani, giornalista di Radio 24 e de Il Sole 24Ore.

Verranno sviluppate anche tematiche come la ricerca di nuovi trend, con un evento business oriented, sabato 11 gennaio alle 15 denominato Tendenze, innovazioni e moda eco-friendly in Kazakistan: la nostra visione del futuro a cura di Irina Nechaeva, capo dell’Istituto Innovazione e Creatività, rappresentante del comitato dell'industria leggera della Camera Nazionale degli imprenditori Atameken della Repubblica del Kazakistan. A seguire l’incontro Responsible visions for a sensed design, con protagonista Sonia Tasca, esperta di tendenze e coordinator presso lo studio Joe Velluto.

Nella giornata di domenica 12 gennaio invece, Enrico Cietta, ceo di Diomedea, analizzerà il tema de La gestione dello stock come leva competitiva. Nel pomeriggio è fissato l’incontro Vision Lab by Arsutoria con Carlo Sorrenti, product manager e consulente in ricerca e sviluppo, specializzato nei materiali per il settore luxury. 

A completare la rassegna il calendario di appuntamenti tecnici proposti all’interno di Expo Riva Schuh e Gardabags con Autoctonie, filiera di tradizione e innovazione, curato da Rita Annecchini, direttrice di Nami-Nuova Accademia Moda Italiana e consigliere Sistema Moda Confindustria Chieti Pescara.

Gli appuntamenti, a eccezione dell’inaugurazione e dell’evento di sabato mattina, sono introdotti da Matteo Pasca, direttore responsabile del gruppo edizioni Af.

a.s.
stats