debutti

TheOneMilano alla prova del mercato: «Giochiamo la carta della sinergia»

Countdown per il debutto di TheOne Milano, salone "haut à porter" nato dalla fusione di Mifur e Mipap, a Fieramilanocity (padiglioni 3 e 4) dal 24 al 27 febbraio, in concomitanza con la fashion week milanese. «Potevamo farci la guerra - ha detto il presidente Norberto Albertalli - invece abbiamo deciso di metterci insieme».

 

Frutto della sinergia di Mifur, il Salone internazionale della pellicceria e della pelle, e di Mipap, il Salone internazionale del prêt-à-porter, TheOneMilano vuole essere «la dimostrazione concreta - ha detto Albertalli - di quanto auspicato anche dal Governo e dalle forze politiche del nostro Paese: saper giocare una partita di sistema, per far sì che Milano sia una destinazione imprescindibile per i buyer e la stampa di tutto il mondo».

 

«Sia Mifur che Mipap avrebbero potuto, teoricamente - ha proseguito - sviluppare il cambiamento da soli, ma noi abbiamo scelto di mettere insieme le competenze per creare un salone che non c'era. Crediamo che unire le forze moltiplichi le opportunità e che l'individualismo sia antistorico e divisivo».

 

Cinque i percorsi previsti alla manifestazione, per accogliere le collezioni per l'autunno-inverno 2017/2018 di prêt-à-porter, pellicceria e accessori. 286 i brand presenti, 244 le aziende, di cui 141 italiane e 103 straniere.

 

La partenza sarà con il turbo. La prima giornata in fiera (24 febbraio) si concluderà infatti con uno show tutto made in Italy alla Fashion Hall di via Burigozzo 6: Italian Fur Fashion Night, una sfilata collettiva con otto marchi, scelti tra gli espositori, «per dimostrare come il mondo più fashion e quello più specializzato nella pellicceria siano oggi sinergici e complementari».

 

A questo gruppo di brand si aggiungeranno in passerella anche i tre vincitori del concorso internazionale Remix, dedicato ai talenti emergenti provenienti da tutto il mondo e organizzato da IFF, International Fur Federation, in collaborazione con TheOneMilano.

 

Tra gli highlights ricordiamo la mostra fotografica Fashion: Life&Myths, costruita sull'archivio fotografico dell'agenzia Contrasto e patrocinata dal Comune di Milano: un'esposizione aperta al pubblico e curata da Elena Salvaneschi (TheOneMilano) e Alessandra Mauro (Contrasto), che racconta la moda e il suo rapporto con la vita quotidiana attraverso immagini simbolo deli ultimi 70 anni.

 

stats