Disponibile solo in America

Google Lens permette la ricerca visual nello shopping online

Google potenzia la ricerca visual dell’app Google Lens per la sua piattaforma Google Shopping.

Si tratta di una tecnologia di riconoscimento delle immagini, che possono essere importate dallo smartphone o scattate in tempo reale dal proprio dispositivo: grazie all’AI, l’utente può ottenere informazioni sull’oggetto inquadrato o raffigurato.

Al momento disponibile solo in America, permette anche di trovare un prodotto simile a quello fotografato o notato sui social media, oltre a mostrare diversi articoli correlati all’oggetto ricercato. Se si tratta di un capo di abbigliamento, per esempio, dopo la ricerca per immagini Google Lens può anche suggerire un outfit ispirato a una determinata immagine.

Tra altre novità di Google Lens anche la funzionalità di localizzazione - con cui gli e-shopper possono verificare la disponibilità di un prodotto nei negozi vicini - la personalizzazione dell’homepage, in base ai gusti e abitudini dell’utente e la possibilità di usufruire di uno strumento per il monitoraggio delle oscillazioni di prezzo di un prodotto.

Una strategia pull, quella del colosso statunitense, che si mette in competizione con player quali Amazon Shopping e con i nuovi tool disponibili su piattaforme social come Pinterest, che di recente si è dotata della funzione “shop the look ads”, grazie alla quale i marchi possono aggiungere più prodotti in un singolo messaggio pubblicitario.

 

c.bo.
stats