domattina 15 luglio su zoom

Fashion e-commerce summit: il digitale pronto a nuove sfide

Appuntamento sulla piattaforma Zoom con una nuova puntata del Fashion e-commerce summit, in programma domattina 15 luglio: registrarsi è semplice, basta collegarsi al sito www.fashionecommercesummit.it.

Al centro degli interventi il digitale nell'era della nuova normalità: dopo la crescita esponenziale durante l'anno della pandemia non è infatti il momento di accontentarsi dei risultati raggiunti ma di rilanciare, attraverso la tecnologia avanzata, l'empatia con il consumatore finale e un altissimo livello di servizio.

Asset da sfruttare sinergicamente sia nell'online, sia nei negozi fisici, che dopo la dura prova di questi mesi si trovano di fronte a scenari radicalmente mutati: le vecchie certezze si sono dileguate e per restare competitivi occorre reinventarsi.

Si comincia alle 9:30, con le osservazioni introduttive del nostro direttore e ceo Marc Sondermann, cui spetta anche il ruolo di moderatore dei panel di discussione.

Il primo, previsto dalle 9:35 alle 10:05, si intitola Growing beyond expectations: vincere con un'identità chiara, e vede schierati Angelo Lorusso (direttore marketing ed e-commerce di Save The Duck), Raffaele Nardo (senior director of e-commerce & digital di Assos of Switzerland) e Francesco Passone (country manager di Klarna).

Dalle 10:05 alle 10:35 si approfondisce il tema Aiming at total experience: sfruttare la potenza del negozio. La parola va a Silvia Bussandri (head of e-commerce & digital di Pinko), Alexio Cassani (co-founder e ceo di Stentle) ed Erika Margarete Finkelberg (global head of digital & e-commerce di Harmont & Blaine).

Il testimone passa, dalle 10:35 alle 11:05, ad Andrea Bulgarelli (digital transformation officer di Safilo), Mirco Cervi (chief digital officer di Idb-Italian Design Brands) e Alessio Damonti (deputy ceo di Axerve), che si confrontano su Achieving digital transformation: creare valore con gli asset esistenti.
A cura della redazione
stats