In seguito alla delibera del Governo Draghi

Milano Unica si svolgerà in modalità fisica dal 6 al 7 luglio

Anche Milano Unica si aggiunge all’elenco di fiere che dalla prossima estate torneranno a svolgersi in versione fisica. La manifestazione tessile, alla 33esima edizione, si terrà infatti a Fiera Milano Rho il 6 e il 7 luglio prossimi. Rimane comunque online la piattaforma di marketplace e-MilanoUnica Connect, un servizio costante a supporto delle attività di business e di relazioni internazionali.

La decisione è stata presa a seguito della delibera del Governo Draghi per la riapertura delle Fiere, affidata al ministro Massimo Garavaglia, che ne dichiara l’importanza fondamentale per la ripresa del sistema e di tutto l’indotto.

«Lo svolgimento della rassegna in presenza è determinante per un settore come il nostro. È sicuramente un’iniezione di fiducia per il tessile, che rappresenta l’origine della filiera in una logica di sistema del made in Italy, sancita dalle alleanze con Pitti Immagine UomoPitti Immagine Filati Camera Nazionale della Moda Italiana», commenta Alessandro Barberis Canonico, presidente di Milano Unica.

«Stiamo lavorando per garantire un salone in totale sicurezza e un servizio di elevata qualità e utilità nei contenuti per i nostri espositori e visitatori - conclude Massimo Mosiello, direttore generale di Milano Unica -. Un ringraziamento speciale va al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e ad Agenzia Ice, che da sempre, ogni stagione, contribuiscono a rendere possibile il nostro appuntamento e le nostre attività».

A cura della redazione
stats