EXPLOIT DEGLI STATI UNITI E DEL CANADA

Micam stabile a quota oltre 43mila visitatori

Oltre 43mila visitatori per l’87esima edizione di Micam, il Salone internazionale della calzatura, di scena a Fiera Milano (Rho) dal 10 al 13 febbraio.

I numeri sono in linea con l'edizione di febbraio 2018. «Se però contiamo il singolo ingresso - evidenzia Annarita Pilotti, presidente di Assocalzaturifici - registriamo un aumento complessivo del 2,5%, che comprende l’incremento della presenza degli italiani e compensa il calo dei visitatori esteri».

«Questo dato - continua Pilotti - ci offre due spunti di riflessione: cambia la dinamica di visita del buyer, che ha sempre meno tempo a disposizione, e funziona la promozione sul territorio nazionale di Micam».

Sul fronte internazionale, exploit degli Stati Uniti (+35%) e del Canada (+38%), che mostrano un’attenzione sempre più alta nei confronti della produzione europea, nonostante la contemporaneità della manifestazione competitor di riferimento in Nord America.

Gli storici mercati europei come Russia, Francia e Germania, registrano invece cali a doppia cifra. Unica eccezione la Spagna, che si conferma primo Paese di riferimento e che registra un aumento dei visitatori del 10%.

«Chiudiamo l’87esima edizione con la consapevolezza di aver trasformato la nostra manifestazione anche in un incubatore di stili e tendenze, sempre in linea con le richieste del mercato. Non solo piattaforma di business irrinunciabile per le aziende, ma anche un aggregatore di trend e nuovi consumi - conclude  Pilotti -. Oggi all’interno di Micam trova spazio il meglio dell’offerta calzaturiera mondiale, grazie alla presenza di prestigiosi produttori provenienti dai cinque continenti: mille sfaccettature dell’eleganza e della qualità a disposizione dei buyer internazionali, che prediligono un prodotto di tendenza, ma di fascia media».

a.t.
stats