Focus sul tessile cinese

The Lycra Company inaugura il quarto centro di ricerca e sviluppo

L’azienda specializzata in fibre e tecnologie per la moda apre un laboratorio di ricerca e sviluppo a Nahai, in Cina.

Il nuovo Advanced Textile Innovation Center si sviluppa su una superficie di 4.500 metri quadrati e costituirà per l’azienda un’importante opportunità di crescita su scala globale a livello di ricerca e sviluppo.

Il centro possiede attrezzature commerciali che permettono di simulare i diversi processi industriali caratteristici quali maglieria, tessitura, tintura e finissaggio.

I ricercatori del centro R&S supporteranno le manifatture, i brand e i retailer di tutta l’Asia e anche le imprese occidentali presenti nel territorio con sedi dedicate al sourcing, al fine di creare tessuti e capi innovativi attraverso l’utilizzo di soluzioni tessili del portfolio The Lycra Company che comprende fibre come Lycra, Lycra HyFit, Thermolite e Coolmax.

Il team di ricerca collaborerà con i clienti nel determinare nuove opportunità di mercato per lo sviluppo e la commercializzazione di polimeri, fibre e tecnologie tessili.

Da gennaio 2019 Lycra Company, con sede a Wilmington nel Delaware, opera come sussidiaria indipendente del gruppo Shandong Ruyi. Presente in 14 Paesi, vanta quattro laboratori di R&D, otto siti produttivi e 17 uffici nel mondo. In portafoglio conta oltre 1.000 tra brevetti e richieste di brevetto e più di 2.300 marchi registrati.

a.s.
stats