Fra settembre e ottobre

Milano regno delle sneaker con Plug-Mi e Sneakerness

Sneaker superstar a Milano grazie a due eventi in tema: si tratta di Plug-Mi, per cui è già iniziato il conto alla rovescia e di Sneakerness, che apre i battenti in ottobre.

Il festival della urban culture Plug-Mi si tiene il 10 e 11 settembre per la prima volta al Superstudio Più, a tre anni dall’esordio. Oltre al focus sulle sneaker, la manifestazione mette in scena le novità più creative nella moda, nella musica, nello sport e nella digital art.

L’evento, ideato e promosso da Fandango Club Creators, conta partner come il salone delle calzature Micam Milano, che seguirà lo sviluppo del format. Radio105 si occuperà della parte musicale, mentre Aw Lab è l’official retail partner.



In calendario concerti, dj-set ed esibizioni sportive, workshop e talk con i protagonisti della cultura urban e la presentazione di collezioni speciali e limited edition di marchi internazionali dello streetwear tra cui Puma e Reebok. Quest’ultimo porterà a Milano “BE P-ART”: un contest aperto ai giovani talenti creativi che vogliono avvicinarsi al mondo degli Nft.

Il brand italiano W6YZ offrirà un meet&greet con uno special guest dal mondo TikTok e la possibilità di farsi personalizzare alcuni modelli da un artista, mentre la label giapponese Flower Mountain presenterà un look metropolitano di ispirazione hiking.

L’appuntamento con Sneakerness è invece l’8 e il 9 ottobre agli East End Studios di via Mecenate. Il tema centrale è lo sport, specie il tennis e il basket, vale a dire le discipline che più hanno contribuito alla nascita della sneaker culture. Sono infatti previsti tornei di basket e, nel caso del tennis, l’allestimento di un campo da parte di Sata Court Club, dove testare le proprie abilità.

Tra le novità non mancano diverse collezioni di Nft, alcune introvabili. Inoltre sarà presente un food market dove sperimentare dalla cucina regionale agli hamburger, fino alla cucina asiatica.

Nato nel 2008 a Berna, l’evento itinerante ha raggiunto via via le principali città europee, grazie a un mix di attrattive come il collezionismo, lo shopping, la cultura e il divertimento.

Guidata da Sergio Muster, che è anche socio con altri tre partner, la sneaker convention dopo Milano andrà alla volta di Rotterdam, il 29 e 30 ottobre (in alto, l'edizione di Amsterdam).

e.f.
stats