gisele, kendall e le altre

Modelle: per le top cachet a sei zeri, ma per le altre il salario è "da fame"

Secondo Forbes, l'anno scorso le 20 modelle più pagate si sono divise la cifra totale di 154 milioni di dollari. Gisele Bündchen era al primo posto nella classifica, ma anche colleghe più giovani come Kendall Jenner, Karlie Kloss e Gigi Hadid (nella foto con Binx Walton) guadagnano cifre da capogiro. Ma la realtà per le modelle americane è tutta un'altra cosa.

 

A fare il punto sulla situazione finanziaria del mercato delle indossatrici, focalizzandosi su quelle meno note, è il magazine Usa Business Insider, che nella sua inchiesta ha coinvolto anche il Cfda, che ha ammesso che il mercato della modelle sta attraversando «un periodo di transizione».

 

A New York, le modelle guadagnano 48.130 dollari in media all’anno, secondo l’Ufficio delle statistiche del lavoro. Cioè un terzo del salario medio annuo di un residente di Manhattan (144.716 dollari).

 

Il reportage di Business Insider, che cita una serie di interviste pubblicate dalla stampa Usa da ex modelle, le giovani che si lanciano in questo mestiere hanno un basso potere contrattuale e spesso non ottengono tutto ciò che dovrebbero effettivamente guadagnare, vengono pagate in ritardo o solo dopo aver denunciato il mancato pagamento. O ancora la retribuzione avviene in “beni” anziché in denaro o semplicemente non c'è alcun compenso.

 

 

stats