I dati giusti al momento giusto

Lectra diversifica nel Pim-Product information management

È sempre più vasto il braccio d’azione di Lectra. L’azienda francese delle soluzioni avanzate per la moda, che includono i sistemi di taglio dei tessuti e le soluzioni per il Plm e lo sviluppo dei prototipi in 3D, lancia Connected Pim by Lectra, dove Pim sta per Product information management (letteralmente gestione delle informazioni di prodotto).

Si tratta quindi di una tecnologia che, grazie alla connessione in tempo reale al data base dei prodotti, permette di gestire centralmente le informazioni che li descrivono arricchendoli e pubblicandoli ma anche integrandoli in contemporanea nei vari canali di vendita. Connected Pim by Lectra rende inoltre possibile integrare i dati di vendita e di inventario nel Pim.

Lo sviluppo di questa nuova soluzione è partito da un assunto: nell’industria della moda, collezioni e prodotti hanno una vita sempre più breve. Le informazioni di prodotto sono effimere e per questo è essenziale raggiungere il consumatore giusto con i dati giusti al momento giusto. Secondo Lectra, per tenere il passo con i cambiamenti del mercato, brand e retailer devono centralizzare i dati di prodotto, utilizzare funzioni di pubblicazione e ordine efficienti e adattare queste informazioni a un'ampia gamma di canali di vendita. 

Connected Pim by Lectra si basa su una consolidata offerta tecnologica in capo alla società, grazie a Kubix Link-Pim e Neteven (piattaforma di integrazione dei marketplace), ed è la prima sul mercato che consente uno scambio diretto di dati tra fashion brand e canali di vendita.

«Nessun altro strumento Pim consente nativamente questo scambio bidirezionale - spiega Giampaolo Urbani, cofondatore e direttore di Kubix Link presso Lectra -. In genere le aziende devono stabilire da sole le connessioni tra il loro strumento di gestione delle informazioni di prodotto e i canali di vendita digitali. Ora dispongono di uno strumento chiavi in mano per archiviare, arricchire e pubblicare i dati di prodotto direttamente nei canali digitali di tutto il mondo, senza alcuno sforzo aggiuntivo».

Fondata nel 1973, Lectra è quotata sull’Euronext, opera in oltre 100 Paesi e impiega più di 2.500 addetti nel mondo. ​Nel semestre chiuso il 30 giugno 2022 i ricavi si sono attestati a 250,83 milioni di euro, dai 146,71 milioni dello stesso periodo del 2021. L’utile è passato da 8,83 a 20,45 milioni.
e.f.
stats