Il 28 e il 29 gennaio

Cna Federmoda vola in Canada con WeLoveModainItaly Toronto

Valigie pronte e passaporto alla mano per Cna Federmoda, che presenterà il 28 e il 29 gennaio la prima edizione di WeLoveModainItaly Toronto all’Arta Gallery, nel Distillery District della città canadese.

Alla manifestazione, nata in collaborazione con il Consorzio Moda in Italy e il supporto di Ice Agenzia, sarà esposta una selezione di collezioni moda italiane FW 20/21, composte da abbigliamento e accessori uomo-donna.

«I mercati internazionali chiedono sempre più prodotti che sappiano coniugare qualità e design e il sistema produttivo italiano è in grado di rispondere  meglio di qualsiasi altro a questa domanda – commenta Marco Landi, presidente nazionale Cna Federmoda –. In quest’ottica intendiamo proporci al mercato canadese con un modello che fa della sostenibilità il proprio valore aggiunto».

«Con WeLoveModainItaly Toronto proseguiamo un percorso di accompagnamento delle piccole imprese del settore moda in diversi mercati, dal Giappone, agli Usa, dagli Eau alla Mongolia, dalla Federazione Russa al Mozambico – prosegue Antonio Franceschini, responsabile nazionale Cna Federmoda -. Nell’ultimo anno è cresciuto l’export made in Italy in Canada e per questo abbiamo deciso di lanciarci in questo Paese».

Nella giornata di apertura sono previsti l’intervento dell’ambasciatore italiano Claudio Taffuri e il seminario condotto da Roberto Corbelli, ricercatore e presidente del Consorzio Moda in Italy, sulle tendenze evolutive dei mercati internazionali, focalizzato sul nesso tra sostenibilità sociale, economica e ambientale. 

c.bo.
stats