Il denim non più a Milano ma a Berlino

Première Vision riorganizza l'offerta espositiva

La prossima edizione di Première Vision a Parigi, presso il Nord Villepinte Exhibition Centre viene rivisitata a causa del coronavirus e degli slittamenti di date che hanno interessato le principali fiere del tessile-abbigliamento. Il general manager Gilles Lasbordes ha confermato che il salone tessile si terrà fra il 15 e il 17 settembre (anziché in luglio) e che sarà un'edizione sui generis.

Infatti includerà un evento pop-up dedicato al denim, The Denim Village, mentre l'appuntamento Denim Première Vision che doveva essere in giugno a Milano si sposta a Berlino il 24 e 25 novembre. Il ritorno nel capoluogo lombardo ora è previsto il 26 e 27 maggio 2021. Inoltre Blossom Première Vision, fiera dedicata alla precollezioni che doveva tenersi l'1 e 2 luglio non ci sarà. Gli espositori di Première Vision potranno anticipare le loro proposte in settembre con la presentazione delle linee principali. Tornerà comunque  il 9 e 10 dicembre 2020 presso Le Carreau du Temple di Parigi.

La fiera Made in France Première Vision slitta dall'1-2 aprile all'1-2 settembre, sempre al Carreau du Temple. Première Vision New York è invece posticipata dal 21-22 luglio al 30 settembre-1 ottobre, presso Center 415, sulla Quinta strada. Première Vision Sport, inizialmente programmata per il 29-30 luglio, presenta i materiali performanti per l'abbigliamento e lo sportswear il 19 e 20 agosto nell'Oregon Convention Center di Portland.

Con la nuova programmazione Première Vision Paris dà un po' più di agio agli espositori colpiti dal rallentamento della produzione, per presentare le novità tessili dell'autunno-inverno 2021. Si tiene dopo Munich Fabric Start, che è previsto tra l'1 e il 3 settembre e dopo Milano Unica, in agenda dal 7 al 9 settembre a Fieramilano Rho. Precede invece gli eventi cinesi Intertextile (a Shanghai dal 23 al 25 settembre) e Chic (a Shenzhen dal 23 al 25 settembre).

Vista la situazione eccezionale a Parigi è previsto l'ingresso gratuito per i visitatori che si iscriveranno entro il 31 agosto. Gli espositori hanno più tempo per dare la loro adesione e, in caso di rinuncia e per causa di forza maggiore, è previsto il rimborso delle spese di iscrizione. Alle aziende partecipanti è inoltre messo a disposizione il marketplace online gratuitamente.

e.f.
stats