Il department store scommette sull'online

Harrods si allea con Farfetch Black & White Solutions

L’iconico department store Harrods ha scelto Farfetch come partner per diventare una delle destinazioni di riferimento per lo shopping online.

Il marketplace britannico collaborerà con Harrods attraverso la sua divisione di e-commerce management Black & White Solutions, che fornirà supporto alle operations, servizi di logistica su scala internazionale,  international logistics support e competenze tecniche.

L’obiettivo del department store di lusso controllato da Qatar Holding, con più di 170 anni di storia, è fornire un servizio online seamless e assicurare agli e-shopper la stessa esperienza d’acquisto che vivono in-store.

Farfetch Black & White Solutions offre una suite di soluzioni per l’e-commerce di marchi del lusso, tra i quali figurano già nomi come Manolo Blahnik, Christopher Kane e Thom Browne.

Nell’esercizio chiuso a febbraio 2018 Harrods ha totalizzato 2,1 miliardi di sterline di ricavi, in aumento del 6,8% rispetto al bilancio precedente, sostenuti da segmenti come il menswear, il beauty e i gioielli.

In calo la spesa dei visitatori stranieri (a causa del cambio sfavorevole e di una minore affluenza di turisti), che tuttavia rappresenta solo l’11% delle vendite totali. I profitti operativi sono saliti a 218,4 milioni di sterline, in crescita del 15,8%, mentre gli utili dopo le imposte sono aumentati del 9% a 176,7 milioni.

Dopo gli investimenti per rinnovare le food hall e per introdurre i gioielli e gli orologi, l’insegna ha prospettato 200 milioni di sterline di investimenti in tre anni per creare la più grande area al mondo “menswear and sports”, per raddoppiare lo spazio della beauty hall e rivedere i dipartimenti wellness, beauty e homeware.

e.f.
stats