Il nuovo format è B2B e D2C

Premium torna a Berlino in luglio, niente Francoforte

Gli eventi della moda in capo a Premium Group tornano a casa, a Berlino. Le prossime edizioni di Premium, Seek, Fashiontech e il nuovo fashion festival The Ground si terranno nella capitale tedesca dal 7 al 9 luglio.

Lo annuncia il gruppo organizzatore, prospettando un nuovo concept per le fiere in presenza, nei pressi della Funkturm Berlin, la Torre della Radio di Berlino, e del summer garden.

La notizia arriva dopo l’annullamento, a causa del coronavirus, delle edizioni di Premium e Seek, della conferenza dedicata al fashion-tech e della preview di The Ground, che si dovevano tenere in gennaio a Francoforte sul Meno. In precedenza Premium e l'organizzazione di Messe Frankfurt avevano manifestato piani ambiziosi per rendere Francoforte, già principale centro finanziario della Germania, un nuovo punto di riferimento nella moda.

«I format fieristici tradizionali non sono più aggiornati - dichiara Anita Tillmann, managing partner di Premium Group -. Dobbiamo reinventarci e guardare al futuro, a una nuova fase nella vita dell'industria della moda dopo la pandemia, che ha cambiato tutto. La digitalizzazione, il cambiamento climatico, la pandemia, il cambio di valori, i nuovi cicli industriali e i nuovi attori, nonché i temi relativi all'uguaglianza di genere, alla diversità, al metaverso, al gaming e agli Nft sono solo alcune delle aree di cui ci stiamo occupando. Con il nostro nuovo concept miriamo a stabilire nuovi standard per il futuro delle fiere e a unire B2B e D2C».

«Berlino è la metropoli per le industrie culturali e creative e il più grande centro di startup d'Europa», afferma il sindaco di Berlino Franziska Giffey, specificando che fiere ed eventi commerciali sono un importante motore per l'economia e un punto focale per i cittadini e i visitatori della città da tutto il mondo.

Quanto allo sfumato progetto Francoforte, Jörg Arntz, amministratore delegato del Premium Group, dice: «È un peccato che questo trasferimento anon abbia funzionato. Ci siamo tutti impegnati molto e abbiamo fatto del nostro meglio. Come imprenditore, devi sempre rimanere in grado di agire e mettere in discussione le decisioni prese». Il ritorno a Berlino «è giustificato dal voler rendere giustizia ai nostri clienti e al contesto di mercato».

e.f.
stats