RIMANDATO IL PRIME DAY

Amazon: 1.600 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro il 2020

1.600 nuove assunzioni a tempo indeterminato entro la fine del 2020. Questo l'annuncio di Amazon Italia, che ha sottolineato come l'incremento della forza lavoro porterà a raggiungere un totale di 8.500 dipendenti, rispetto ai 6.900 di fine 2019, in oltre 25 sedi di tutto il Paese.

Queste nuove opportunità occupazionali sono destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza in ambiti come lo sviluppo di software, la linguistica, la logistica, le risorse umane e IT presso il Centro Direzionale di Milano, i Centri di Sviluppo di Torino e Asti, il Servizio Clienti di Cagliari, i Centri di Distribuzione, Depositi di Smistamento e magazzini Prime Now, dislocati in tutta la Penisola.

Nel 2019 il colosso dell'e-commerce ha investito 1,8 miliardi di euro in Italia, in crescita rispetto agli 1,4 miliardi del 2018, per un totale di 5,8 miliardi di euro dal lancio di Amazon.it dieci anni fa.

L'azienda fa sapere inoltre che sono in corso ulteriori investimenti in sostenibilità, per raggiungere il 100% di energia rinnovabile entro il 2025 e arrivare al traguardo di zero emissioni di Co2 nella propria attività a livello globale entro il 2040, dieci anni in anticipo rispetto all'obiettivo dell'accordo di Parigi.

Jeff Bezos è tornato anche sul Prime Day, tradizionalmente fissato a luglio: come già annunciato, la giornata dei super sconti - con offerte riservate ai titolari dell'abbonamento Prime - è stata rinviata in tutto il mondo causa pandemia. Una nota dell'e-tailer precisa che in India si celebrerà il 6 e 7 agosto e, in seguito, anche nel resto del mondo.

Lo scorso anno la quinta edizione del Prime Day - che a dispetto del nome ha avuto una durata di due giorni, il 15 e 16 luglio – ha registrato un altro record, con oltre 175 milioni di articoli venduti (rispetto ai 100 milioni nel 2018, quando però c'erano a disposizione 36 ore di saldi), superando i risultati degli scorsi Black Friday e Cyber Monday messi insieme.

a.t.
stats