IL SECOND HAND È UN TREND TO WATCH

Su Veepee quasi 7 milioni di prodotti venduti nel menswear

Nel 2021 stati quasi 7 milioni i prodotti uomo venduti su Veepee, sito di e-commerce leader europeo nelle flash sale, che collabora con 7mila marchi a livello globale, di cui 900 nel nostro Paese.

«Anche nella Penisola, pur restando fortissima la presenza di clienti donne, la controparte maschile aumenta e oggi supera il 30% del totale», informa Andrea Scarano (nella foto), country manager di Veepee Italia, precisando che non sono solo le proposte moda ad attirare gli uomini, ma anche articoli dedicati alla bellezza e al benessere, insieme a Food & Beverage nella sezione Gastronomia e, più in generale, agli articoli lifestyle».

Tornando a Veepee in generale, quest'anno sono stati venduti 4,5 milioni di T-shirt, ma anche le camicie si difendono bene, con due vendite al minuto.

Sul podio, inoltre, i blazer e tra i pantaloni i jeans, mentre il capospalla più richiesto è il piumino in materiale tecnico. Il tutto preferibilmente in blu, colore dell'anno, tallonato da tinte sobrie e facilmente abbinabili, come il grigio, il marrone e il verde scuro.

Il sell out di sneaker, scarpe best seller, sfiora i 2 milioni di paia (7mila al giorno). In tema di accessori, avanzano quelli high tech, dallo smartwatch con il tracking delle prestazioni sportive alle cuffie wireless, fino alle casse bluetooth.

Il 50% della beauty routine al maschile appartiene allo skincare, con un 30% di creme per il viso, specie se con acido ialluronico o studiate per il contorno occhi.

Da non sottovalutare l'exploit del second hand: una recente ricerca condotta sul tema da Veepee rivela che un terzo degli utenti compra prodotti di seconda mano, con il 30% spinto da ragioni ideologiche e dalla volontà di dare il proprio contributo alla tutela dell'ambiente. In quest'ambito l'abbigliamento è la categoria più richiesta (indicata da oltre il 60% del panel), con il 48% degli interpellati che fa acquisti "pre loved" più di cinque volte l'anno. Seguono da vicino (50%) gli accessori, pari merito con mobili e oggetti decorativi.

Il 90% degli utenti ritiene importante che un brand adotti un approccio eco-sostenibile al proprio business: «Dare una nuova vita ai prodotti è al centro del modello di Veepee fin dalla sua creazione - conclude Scarano -. Andare incontro alle esigenze da parte dei marchi, per i quali i clienti sono sempre più orientati a un consumo responsabile e sostenibile, è per noi fondamentale».

 

A cura della redazione
stats