in Russia

Al via il 25esimo Cpm: 150 marchi italiani in trasferta con Emi

Parte domani (2 settembre), per concludersi il 5, la 25esima edizione di Cpm Collection Première Moscow: in scena al Krasnaja Presnja Expocentr della capitale circa 1.000 brand, tra i quali 150 made in Italy accompagnati da Ente Moda Italia.

 

Un appuntamento importante, per le aziende italiane, nonostante i problemi geo-politici che continuano ad attanagliare il Paese: «Abbiamo lavorato a questa nuova edizione di Italian Fashion @ CPM con la consapevolezza di quanto sia importante il mercato russo per le nostre aziende e per il made in Italy nel suo complesso», afferma Antonio Gavazzeni, presidente di Emi.  

 

«I dati di Sistema Moda Italia sull’export italiano verso la Russia nei primi quattro mesi del 2015 hanno fatto registrare ancora cali sostenuti per diversi settori merceologici - aggiunge - ma le nostre imprese continuano con forza a investire su una loro presenza a Mosca. Presidiare questo mercato e sviluppare al tempo stesso nuovi contatti di business è fondamentale, perché nei fatti rimane uno dei capisaldi del nostro export».

 

Protagonisti con Emi saranno 92 brand di moda uomo e donna, 41 di abbigliamento per il bambino e 14 di intimo, lingerie e beachwear, con le loro le collezioni per la primavera-estate 2016.

 

Numerose le iniziative in calendario, tra cui la conferma dell’attività promozionale realizzata da Emi e Smi con il sostegno del Ministero dello sviluppo economico e dell'agenzia Ice, e un evento speciale (con sfilata collettiva e cocktail) dedicato alle collezioni italiane di childrenswear, in agenda giovedì 3 settembre a partire dalle 17.30.

 

stats