In sinergia con Mipel fino al 25 ottobre

TheOneMilano racconta otto aziende italiane a Tokyo

Il Giappone più che mai sotto i riflettori. Centro di attenzione mediatica globale, nonché vetrina per il made in Italy, da oggi al 25 ottobre ospita una trasferta dei saloni italiani TheOneMilano e Mipel: le due rassegne prendono parte a Plug In, fiera internazionale organizzata a Tokyo dal gruppo editoriale Senken Shimbun all’interno del mall Hikarie Shibuya.

Nell’area The One Milano And Mipel Made In, vengono presentate le collezioni e la storia imprenditoriale di otto aziende made in Italy: Marini Silvano, Cora Belotto, United Separable, Clamar, Savart, Cinzia Caldi, Musetti e Foresti.
Un viaggio nello storytelling del savoir faire italiano, con un focus su responsabilità sociale e sostenibilità.

«Siamo orgogliosi di poter raccontare la maestria e l’operosità delle aziende italiane in un mercato per noi fondamentale come il Giappone, i cui buyer dimostrano interesse verso il nostro prodotto», racconta Elena Salvaneschi, ceo di TheOneMilano.

Ad arricchire il salone due panel: nel primo Salvaneschi insieme a Franco Gabbrielli, presidente di Mipel, parla in merito a “La sostenibilità dell’industria italiana”, in un incontro a cui partecipano anche Orietta Pelizzari, consulente specializzata in tendenze moda, Aki Hayashi, editor in chief del web magazine di Forbes, e Ayumi Souda, caporedattore di Senken Shimbun.

Nel secondo viene affrontato un tema di attualità: l’accordo di partenariato economico (Ape) tra l'Ue e il Giappone, entrato in vigore lo scorso 1 febbraio 2019,  con il quale le imprese e i consumatori in Europa e in Giappone possono ora beneficiare della più grande zona di libero scambio al mondo.

Infine focus sui giovani, con una digital competition fra gli studenti del Bunka Fashion Graduate University, a cui TheOneMilano e Mipel è stato chiesto di interpretare i loro loghi. Tra i 69 progetti grafici quello che avrà ottenuto il maggior numero di voti, sommando le preferenze sul suo lavoro per entrambi i saloni, potrà partecipare alla Milano Fashion Week, ospite delle due rassegne.

Una sinergia, quella tra TheOneMilano e Mipel, che si rinnova in seguito al successo delle missioni in Corea del 2018, replicate con analogo esito positivo anche nel 2019 (l’ultima dell’anno è prevista in questo mese di ottobre). La trasferta nipponica è stata realizzata con il contributo di Regione Lombardia.

a.s.
stats