In vetrina Momonì, Oof Wear, Attic and Barn

Nyky: una nuova showroom a Milano per spingere sull’estero

Nyky consolida la presenza su Milano. Il gruppo di Treviso ha infatti aperto una nuova showroom direzionale in via Archimede 10, con l’obiettivo di crescere sul mercato internazionale con i brand in house Momonì, Oof Wear e Attic and Barn.

L’investimento mira al rafforzamento dell’azienda nella capitale della moda italiana, oltre a incrementare la sua presenza sia sul mercato interno, con focus su Centro e Nord Italia, che su quello estero.

«Abbiamo scelto Milano come punto di riferimento commerciale – commenta Alessandro Biasotto, ceo di Nyky -. Questa nuova showroom corporate realizzata per i nostri tre marchi ci permetterà sia di sviluppare la nostra strategia retail nel Paese, sia di accelerare il processo di internazionalizzazione».

La location, all’interno di un building green, permette di separare le tre label in specifiche aree, ognuna con una propria identità, facendo esprimere il proprio carattere unico ad Attic and Barn e Oof Wear, oltre a valorizzare Momonì.

«A breve anche il nostro avamposto di Parigi sarà oggetto di nuovi investimenti con la stessa logica di differenziazione delle tre label secondo specifici concept – aggiunge Alessandro Biasotto -. Crediamo che la città sia oggi più che mai punto di riferimento nel fashion e per questo vogliamo esserci con una presenza forte e ben visibile per dare un segnale ai mercati esteri».

L’azienda trevigiana è attiva a livello retail con punti vendita a Parigi e Treviso, 15 boutique Momonì e corner e shop in shop internazionali. È inoltre presente in 700 selezionati multibrand italiani e 600 all'estero, area che genera vendite per il 45%.


(Nella foto, Alessandro Biasotto e Michela Klinz fondatori del gruppo NYKY)

c.bo.
stats