indiscrezioni da New York

Sliding doors a Hudson Yards: Neiman Marcus potrebbe cedere il posto a Facebook

Il department store di Neiman Marcus aperto nel maggio 2019 nell'emergente distretto newyorkese di Hudson Yards, starebbe per abbassare la saracinesca.

Un nuovo inquilino sarebbe già pronto a occupare lo spazio: si tratta nientemeno che di Facebook, già presente nel building dove si trova Neiman Marcus, oltre che in edifici adiacenti e in procinto di insediarsi in una location attualmente in costruzione, i cui lavori dovrebbero terminare nel 2022.

Per ora si resta nell'ambito delle indiscrezioni, riportate da wwd.com, ma è un dato di fatto che Neiman Marcus, sotto la protezione del Chapter 11 per bancarotta, debba snellire il proprio network distributivo e non è escluso che della cura dimagrante faccia parte un punto vendita sulla cui utilità si era già discusso ai tempi dell'inaugurazione.

Già allora, quando la parola Coronavirus non era ancora entrata a gamba tesa nelle nostre vite, c'era chi temeva che questo punto vendita di circa 18mila metri quadri avrebbe potuto rivelarsi un flop: troppi negozi di lusso a New York e parecchi dubbi sull'area, situata nell'estrema parte Ovest di Manhattan e quasi priva di altre destinazioni retail.

Su store, locali e ristoranti di Hudson Yards il passaggio di testimone tra Neiman Marcus e Facebook potrebbe avere una ricaduta positiva. L'insediamento di impiegati e lavoratori si tradurrebbe, con ogni probabilità, in un aumento delle vendite, cosa di cui oggi c'è più che mai bisogno.
a.b.
stats