già in difficoltà e ora di più

Neiman Marcus a un passo dalla dichiarazione di fallimento

Il department store americano Neiman Marcus, alle prese con le chiusure dei suoi negozi causa Covid-19, sarebbe ormai sul punto di dichiarare fallimento, gravato da debiti pari a 4,3 miliardi di dollari.

Per ora si resta nel perimetro delle ipotesi: mentre imperversa il coronavirus, tutto può cambiare da un momento all'altro e non ci sono conferme da parte del management.

Il retailer, cui fanno capo oltre all'omonima insegna anche Bergdorf GoodmanLast Call Horchow, è da tempo in difficoltà, che ovviamente si stanno rapidamente aggravando sotto i colpi del Covid-19. Le vendite online potranno solo in parte sopperire al fermo dei negozi fisici.

a.b.
stats