La capitale francese di nuovo meta di 10 milioni di turisti

Saint Laurent punta sulla Rive Gauche, Gucci preferisce Place Vendôme: Parigi torna al centro del risiko del retail

Grandi manovre a Parigi sul fronte retail per i due brand vedetta del gruppo Kering. Saint Laurent, infatti, ha rilevato la storica boutique di Sonia Rykiel in boulevard Saint-Germain, mentre Gucci sarebbe pronto a conquistare gli spazi occupati dallo storico ristorante Le Castiglione in rue Saint-Honoré all'angolo con Place Vendôme.

Se il trasloco per il brand guidato da Francesca Bellettini nella Rive Gauche (dove il marchio è comunque già presente con altre vetrine) sembra essere imminente, visto che i 550 metri quadrati della location nel VI arrondissement sono liberi ormai da tempo, l’avvicendamento su Place Vendôme è per il momento ancora un rumor, che circola però insistentemente tra gli addetti ai lavori.

Con queste future aperture Saint Laurent e Gucci (se l'opening sarà confermato) si garantiscono nuova visibilità su Parigi, in un momento in cui i turisti internazionali provenienti dall'America, dal Medio Oriente e dall'Europa stanno tornando a visitare la capitale, che solo questa estate ha registrato quasi 10 milioni di visitatori.

an.bi.
stats