La app dell’unicorno italiano integrata nella piattaforma

Grazie al Buy Now, Pay Later di Scalapay una marcia in più per BigCommerce

Nuova freccia all’arco di BigCommerce: la piattaforma di e-commerce aperta tra i leader nel software as a service ha stretto una partnership con Scalapay. Grazie all’intesa, l’integrazione dell’app dell’unicorno italiano del Buy Now, Pay Later sarà disponibile tra i sistemi di pagamento offerti dai merchant e dalle agenzie che utilizzano la piattaforma.

Come spiega una nota, si tratta di un’integrazione nativa, che abilita quindi lo scambio dati all'interno della piattaforma, permettendo l’impiego di un'interfaccia comune, tramite la quale tutti i merchant e le agenzie che utilizzano la piattaforma di BigCommerce offriranno ai propri clienti i vantaggi del Buy Now, Pay Later.

I consumatori hanno dunque la possibilità di acquistare nei negozi online, ricevere subito la merce e pagare in tre rate, senza interessi o costi addizionali. L’integrazione di Scalapay con BigCommerce è disponibile in Italia, Francia e Spagna e approderà prossimamente in altri Paesi.

La liaison consentirà a Scalapay di estendere ulteriormente il proprio presidio internazionale e di ampliare la propria customer base, mentre BigCommerce permetterà ai merchant che attiveranno il servizio di garantire un'esperienza di pagamento snella, che contribuirà ad aumentare le vendite.

Quello del Buy Now, Pay Later è un mercato in continua evoluzione, come dimostra il recente Consumer Behaviour Report di BigCommerce da cui emerge che, tra quanti utilizzano il metodo di pagamento in Italia, il 32% lo preferisce per la convenienza e la trasparenza, mentre il 41% ritiene più facile inserire gli acquisti nel proprio budget grazie a questa soluzione.  

Nato nel 2009, BigCommerce consente a decine di migliaia di aziende B2C e B2B in 150 Paesi e in numerosi settori di creare e-commerce performanti e coinvolgenti. Tra i clienti realtà come Ted Baker, Vodafone e Molton Brown. Con sede centrale ad Austin, ha uffici a Londra, Kiev, San Francisco e Sydney.

Attivo dal 2019, Scalapay è tra i leader del mercato per le soluzioni di Buy Now, Pay Later. Ha conseguito nel 2022 lo status di Unicorno italiano. Presente in italia ed Europa e utilizzata da centinaia di migliaia di clienti, la fintech ha guadagnato il consenso di oltre 4mila marchi, con una marcata presenza online e in-store, dove conta più di 5mila negozi fisici, generando una crescita del 48% dello scontrino medio e dell’11% delle conversioni alla cassa.

«Siamo felici di collaborare con Scalapay per portare valore e traffico qualificato a merchant ed agenzie in tutta Italia, migliorandone le prestazioni in termini di tassi di conversione e di ordini medi - è il commento di Irene Rossetto, team lead di BigCommerce in Italia -. Ciò che rende le nostre realtà così affini è il fatto di porre i clienti al centro di ogni esperienza, prima ancora delle soluzioni che offriamo».

«Riteniamo essenziale ascoltare il mercato e comprendere quali siano le sue richieste - spiega Simone Mancini, ceo di Scalapay –. Il Buy Now, Pay Later diventa sempre più strategico per i merchant nostrani che necessitano di un Cms sicuro, veloce e agile: questa partnership permetterà a tutti quelli che utilizzano BigCommerce di integrare in maniera rapida e intuitiva la nostra soluzione sul proprio e-commerce».

A cura della redazione
stats