Lo stand, lo speech, i report

Niam-Nazionale italiana agenti moda fa tappa a Pitti Uomo

Niam

La Nazionale italiana agenti moda-Niam ha deciso di partecipare al prossimo Pitti Uomo per presentare il suo nuovo progetto: un marketplace digitale B2B e B2C, Niamhub, live da oggi 28 giugno.

Ad anticiparlo è Giorgio Magello, alla guida della showroom veneta Esc Group e presidente dell’associazione nata durante il primo lockdown, che oggi conta circa 600 agenti associati rappresentativi di tutto il territorio nazionale.

«In Fortezza - spiega - Niam sarà presente per tutti i giorni di Pitti Uomo, dal 30 giugno al 2 luglio, nel Padiglione Centrale, corridoio E, stand 21. In più il primo di luglio, alle 10, abbiamo in programma uno speech presso la Unicredit Arena, dove saranno trattati temi come il futuro del retail e come cambia la figura dell’agente di moda».

Per l’occasione saranno distribuite anche due pubblicazioni. Una è legata agli argomenti trattati all’Unicredit Arena, un’altra è un Osservatorio sulla moda italiana e la fashion consumer experience, basato sull’analisi di dati Internet elaborati da un’intelligenza artificiale, che si propone di diventare un report trimestrale.

Ma gli appuntamenti in presenza non finiscono qui. «Resta aperto il dialogo con i saloni White e Micam - precisa Magello - dove portiamo buyer e retailer e durante i quali puntiamo a creare delle sinergie con società delle tecnologie digitali, per trasformare sempre di più le fiere da fisiche a phygital».

Niam ha in programma una serie di altre iniziative per il 2021 che vanno dalle conferenze in materia di sostenibilità alla realizzazione di un’accademy, dall’acquisizione di competenze legali e fiscali in collaborazione con studi specializzati al confronto con figure istituzionali e governative, fino alla promozione della moda italiana all’estero. 

e.f.
stats