Nel cuore del Quadrilatero

Dolce&Gabbana apre a Milano la prima boutique dedicata alla fine jewellery

L’universo dei preziosi nel mirino di Dolce&Gabbana. Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno inaugurato a Milano, in via della Spiga 3, la prima boutique dedicata alle collezioni fine jewelry.

Lo store è il frutto della collaborazione creativa tra i due stilisti ed Eric Carlson e del suo studio di architettura parigina Carbondale.

Articolato in quattro ambienti rivestiti in marmo lucido Nero Maroquina, alternato a superfici in legno laccato nero e grandi specchi, il punto vendita presenta le creazioni della griffe all’interno di vetrine cilindriche in metallo nero e vetro.

Proposte che sono il frutto dell’interscambio tra la tradizione orafa italiana, l’expertise delle maestranze e la creativià della label.

In questi giorni la griffe è anche impegnata, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, nella DG Cross-cultural awareness & expertise, un’iniziativa di didattica innovativa, in corso fino al prossimo 30 giugno, che ha per protagonisti 30 studenti e studentesse dell'ateneo veneziano.

Sul tappeto, temi come come la responsabilità sociale e ambientale e la comunicazione interculturale, che vedranno coinvolti gli studenti nel processo di sviluppo di progetti originali su sfide e problemi reali, attraverso la valorizzazione della creatività, utilizzando metodologie project based, come il Design Thinking.

Oltre a fornire un’esperienza didattica agli studenti, l’iniziativa, spiega una nota, pone le basi per una collaborazione fra Ca’ Foscari e la griffe, «volta a migliorare il processo di innovazione grazie alla creatività e all’interdisciplinarità, a sviluppare nuove idee e soluzioni sulla base delle sfide d’innovazione proposte, e a conoscere e far crescere giovani talenti».

Tra tutti i progetti prodotti durante il laboratorio verrà selezionato quello del gruppo più meritevole, che verrà premiato durante un evento successivo, in calendario il prossimo autunno.

Il DG Cross-cultural awareness & expertise rientra nel novero dei CLab-Ca’ Foscari Laboratori di didattica attiva, progetti di didattica innovativa che, in collaborazione con le realtà del territorio e nazionali, hanno l’obiettivo di stimolare la cultura della sostenibilità, dell’innovazione e del fare, così come l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento utilizzando metodologie innovative quali Design Thinking e Business Model Canvas.

c.me.
stats