Nonostante l’effetto-Covid sul bilancio

Primark apre otto nuovi store in Italia entro il 2022

La catena irlandese Primark continua a espandersi in Italia. Entro il 2022 ha in programma otto nuovi opening che porteranno il numero totale di store nel nostro Paese a quota 14.

Il più prossimo è nel Roma Est Shopping Centre, questa estate. Per la fine del 2021 dovrebbe essere la volta degli sbarchi nel Centro Sicilia Shopping Centre di Misterbianco, in provincia di Catania, e nel Megalò Shopping Centre di Chieti, in Abruzzo.

Nel 2022 l’insegna di moda low cost arriverà nel centro commerciale Shopville Le Gru di Grugliasco (Torino), come pure nei centri Shopville Gran Reno a Casalecchio di Reno (Bologna), Campania Shopping Centre di Marcianise (Caserta), Nave De Vero Shopping Centre di Marghera (Venezia) e a Milano, in via Torino, dove avranno sede anche alcuni uffici.

Primark è controllata da Associated British Foods-Abf, colosso britannico dell’alimentare e del retail che in settembre ha chiuso il bilancio 2020 con quasi 14 miliardi di sterline di ricavi, in discesa del 12% (-11% a valute costanti). Il calo maggiore è stato registrato nel terzo trimestre per effetto, come spiega il management, della chiusura dei negozi Primark. Questo si è riflesso anche nei profitti operativi adjusted del gruppo, che su base annuale hanno registrato una flessione del 34% a 914 milioni di sterline. A causa della pandemia Primark ha perso, nelle stime di Abf, circa 2 miliardi di sterline di ricavi e 650 milioni di utili operativi.

Il prossimo 20 aprile saranno pubblicati i risultati dei primi sei mesi del nuovo esercizio di Bfc. Come anticipato in febbraio dal gruppo, Primark dovrebbe risentire ancora delle restrizioni per contenere la pandemia ma per la fine di aprile dovrebbe essere operativo oltre l’80% del network retail. L’insegna dovrebbe raggiungere i 2,2 miliardi di sterline di ricavi, contro i 3,7 miliardi del primo semestre dell’esercizio precedente. Il profitto operativo semestrale dovrebbe risultare appena sopra il livello di break-even, dai 441 milioni di sterline di 12 mesi prima (nella foto, lo store Primark aperto in novembre a Roma, nel centro commerciale Maximo). 

e.f.
stats